domenica 30 ottobre 2016

Presentazione a Lanciano: "Via Orientale" di Pina Allegrini

Domenica 6 novembre 2016, alle ore 17:30

presso la Libreria D'Ovidio
Corso Trentoe Triste di LANCIANO

presentazione del romanzo di PINA ALLEGRINI

VIA ORIENTALE

Edizioni Tabula fati




     Una finestra, una stanza disabitata, una strada, gli occhi assorti e visionari di una bambina: sono i protagonisti di questo racconto su un tempo e un luogo scomparsi. Ricostruiti dalla tenacia del ricordo, costringono la memoria, labile e a volte infedele, ad operare un processo di trasmutazione in cui l’amore per quel piccolo universo si annoda ad un’ostinata, ossessiva “ricerca del tempo perduto”.
     Ecco allora che, dal vuoto dell’oblio, riemerge e viene riscattato un microcosmo dove ogni accadimento, ogni data fatidica, ogni evento comune o straordinario si traveste, riconquistando e riassumendo su di sé le forme splendenti, maliarde, imperiture del mito.
     L’avvicendarsi delle quattro stagioni, da estate a estate, è lo spazio temporale circoscritto e concluso in cui la realtà fa scorrere davanti alla finestra-schermo e, di conseguenza, davanti allo sguardo avido della bimba, persone e paesaggi che descrivono un mondo e insieme alimentano e arricchiscono, con fertile humus, il bagaglio minuscolo di quelle prime esperienze infantili.
     Donano così alla protagonista la preziosa consapevolezza che la vita non è solo un processo naturale di crescita ma anche un percorso accidentato di conoscenza e maturazione, una sfida al superamento di timori inesplicabili, un’avventura dell’immaginario poetico, una conquista di condivisione e partecipazione attiva al destino di una comunità.
     In questo raffinato poemetto in prosa dall’andamento di un concerto l’autrice ci consegna, come avviene nel paesaggio circondato dal mare dei Racconti dell’isola, un altro luogo ammaliante in cui la suggestione fantastica, le emozioni primarie e indelebili, l’attonito incanto dell’infanzia riportano alla luce quegli stessi eventi magici che fanno della vita un miracolo di poesia, una sfida della memoria, un mistero affascinante e insondabile.



Pina Allegrini
VIA ORIENTALE
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-516-5]
Pagg. 112 - € 10,00

http://www.edizionitabulafati.it/viaorientale.htm

giovedì 20 ottobre 2016

Presentazione a Torrevecchia Teatina: "Spiegami questo amore" di Franco Pasquale

Giovedì 27 ottobre 2016, alle ore 17:00

presso il Palazzo dei Baroni
Piazza San Rocco di TORREVECCHIA TEATINA

con il Patrocinio del Comune e del Museo delle Lettere d'Amore


presentazione della silloge poetica di FRANCO PASQUALE

SPIEGAMI QUESTO AMORE

(Edizioni Tabula fati)





Coordina: Maria Grazia Di Biagio

Presenta: Massimo Pasqualone

Letture di Alessandra Relmi

La pittrice Carla Cerbaso sarà presente con alcune sue opere





     Nei suoi componimenti, Franco Pasquale è alla ricerca continua del significato che anela dietro e in ogni vissuto emozionale, un dipinto a pennellate ora forti ora pacate mai disperate, per raccontare la voglia della scoperta, il celato inesplorato, appunto, come “le carezze invisibili” percepite senza la mano che tocca o il corpo di una donna che rende l’uomo virtuoso, debole e incapace.
     “Spiegami questo amore, cosa è l’amore?”
     Ad un tratto il sole e la sua luce si uniscono alle stelle, le tane si svuotano e ogni battito non ha tempo, le certezze si annullano e si scopre il bianco, il colore più bello, il vento diventa la casa più ambita, ci culla e ci emoziona, illudendoci di trasportarci in luoghi e tempi che sembrano all’innamorato essere l’unico, grande privilegio.


Franco Pasquale
SPIEGAMI QUESTO AMORE
Presentazione di Massimo Pasqualone
Postfazione di Maria Grazia Di Biagio
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-509-7]
Pag. 64 - € 7,00

http://www.edizionitabulafati.it/spiegamiquestoamore.htm



mercoledì 19 ottobre 2016

Presentazione a Chieti: "Diseredati" di Roberto Chirico (Mercoledì 26 ottobre 2016, alle ore 17:30)

Mercoledì 26 ottobre 2016, alle ore 17:30

presso la Libreria De Luca
Via C. de Lollis n. 12 di CHIETI

presentazione del libri si racconti di Roberto Chirico

DISEREDATI

Edizioni Tanula fati

Con l'Autore presenterà l'editore Marco Solfanelli





     Ognuno dei racconti di questa raccolta affronta drammi individuali che sono, al contempo, importanti temi sociali, dallo stupro alla pedofilia, dall’immigrazione clandestina alla disoccupazione, dalle lacune del nostro sistema sanitario all’inquinamento ambientale e molto altro ancora.
     La narrazione ci pone nella condizione di immedesimarci nei protagonisti, di vestirne i panni e, quindi, di empatizzare con il loro dolore e la loro sofferenza.
     L’incedere degli avvenimenti è impietoso e l’autore lascia trapelare il proprio sdegno senza mascherarlo. I racconti diventano il mezzo privilegiato attraverso cui riflettere sui grandi problemi di attualità attraverso la ricerca di un forte coinvolgimento emotivo.
     Le storie prendono il posto delle notizie dei telegiornali, quelle che ascoltiamo ogni giorno, quasi fosse uno stillicidio quotidiano di cui ormai non riusciamo più a fare a meno ma a cui siamo talmente abituati da non farci più caso.
     Questi racconti scuotono le nostre coscienze, ci costringono a prendere posizione e ci impediscono di perseverare nel nostro colpevole distacco dai quello che ci accade intorno.


Roberto Chirico
DISEREDATI
Presentazione di Giancarlo Giuliani
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-450-2]
Pag. 144 - € 12,00

http://www.edizionitabulafati.it/diseredati.htm


domenica 9 ottobre 2016

Presentazione a Milano: LO SCHERMO IMMAGINARIO di Riccardo Rosati (Domenica 16 ottobre 2016, alle ore 11:00)


Domenica 16 ottobre 2016, alle ore 11:00


a STRANIMONDI, STRANI LIBRI, STRANI INCONTRI, due giorni STRANI

a Milano il 15 e 16 ottobre 2016.



UESM Casa dei Giochi

via Sant'Uguzzone 8 - 20126 Milano




presentazione del saggio di Riccardo ROSATI



LO SCHERMO IMMAGINARIO



Edizioni Tabula fati


Presentazione di Annarita Curcio
Postfazione di Antonio Tentori










Quattordici anni di scritti, tra recensioni e saggi, sul cinema fantastico. Questo libro fa il punto su di un percorso di maturazione, stilistico e intellettuale, di chi la Settima Arte non l’ha vissuta nel cicaleccio dei circoli festivalieri, né dietro cattedre che propongono perlopiù film a uso e consumo degli studiosi, tradendo, in tal modo, l’essenza stessa di questo popolare medium artistico. Non è certo un mistero che l’ambiente cinematografico sia quasi completamente avvolto dal manto del Pensiero Unico, pregiudicando sia una critica adatta a comunicare col pubblico, che a incoraggiare una ricerca indipendente.
     In queste pagine, il lettore vedrà come si siano sempre sostenute determinate idee, persino quando scomode e impopolari, il che porta inesorabilmente a essere controcorrente. Poco ci interessa del riscontro che queste riflessioni potranno avere tra i “colleghi” critici cinematografici, i quali spesso considerano il genere come qualcosa di deteriore, ancor di più se poi si tratta di storie “non mimetiche” (fantascienza, fantasy e horror). L’intento principale di questo viaggio all’interno di film così diversi è quello di sollecitare nello spettatore una visione più cosciente del cinema e, al contempo, proporre determinate teorie analitiche al di fuori del ristretto ambito settoriale, nonché una metodologia talora più vicina agli studi letterari che a quelli cinematografici.

Riccardo Rosati
LO SCHERMO IMMAGINARIO
Scritti cinematografici fuori dal coro

Presentazione di Annarita Curcio


Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-517-2]
Pag. 184 - € 14,00

http://www.edizionitabulafati.it/loschermoimmaginario.htm

sabato 8 ottobre 2016

Presentazione a Milano: L'ISOLA DI HETA di Sandra Moretti

Sabato 15 ottobre 2016, alle ore 16:15

a STRANIMONDI, STRANI LIBRI, STRANI INCONTRI, due giorni STRANI a Milano il 15 e 16 ottobre 2016.

UESM Casa dei Giochi
via Sant'Uguzzone 8 - 20126 Milano

presentazione del romanzo di Sandra Moretti

L'ISOLA DI HETA

Edizioni Tabula fati





     “I Quattro Spiriti di Aria, Acqua, Terra e Fuoco avevano creato Heta come un luogo in cui poter finalmente vivere in pace. Ma una convivenza fra elementi tanto diversi non era possibile. Presto nacquero i primi dissapori: ogni Spirito vantava il merito dell’impresa e reclamava maggiore potere per sé soltanto”...
     Esistono tanti mondi quanti ne puoi immaginare... questa è la verità che la giovane Thea Bright scoprirà quando verrà inaspettatamente catapultata su Heta, un pianeta parallelo, uguale e diverso dal suo, ma altrettanto “umano” e per certi versi spaventoso.
     Perché è arrivata lì? Quali segreti nasconde quell’isola che la spaventa e la attrae allo stesso tempo? Che cosa c’entra lei con lo strano mistero legato allo spicchio 12 e, soprattutto, cosa la lega a Nathan Delphi, affascinante Tenente che protegge il suo mondo?


Sandra Moretti
L'ISOLA DI HETA
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-496-0]
Pag. 184 - € 14,00

http://www.edizionitabulafati.it/lisoladiheta.htm

Presentazione a Milano: SOLO UN DIO CI PUÒ SALVARE, a cura di Claudio Asciuti (Sabato 15 ottobre 2016, alle ore 16:00)

Sabato 15 ottobre 2016, alle ore 16:00

a STRANIMONDI, STRANI LIBRI, STRANI INCONTRI, due giorni STRANI
a Milano il 15 e 16 ottobre 2016.

UESM Casa dei Giochi
via Sant'Uguzzone 8 - 20126 Milano

presentazione della raccolta di racconti a cura di Claudio Asciuti

SOLO UN DIO CI PUÒ SALVARE
11 racconti di fanta-religione

Edizioni Tabula fati

Presenterà Claudio Asciuti





Fanta-religione è un termine onnicomprensivo, che raccoglie le fantasie religiose quanto le forme cultuali, le strutture teologiche quanto i sistemi di credenze e affonda le radici nelle forme classiche della narrativa fantastica; dagli Dèi innominabili di Lovecraft a quelli mitopoietici di Zelazny, dai labirinti teologici di Farmer alle speculazioni heinleniane, fino al ricco pantheon della fantasia eroica.
Una lunga tradizione che ci porta a riflettere sul rapporto fra scrittura e religio, magari a seguito delle parole di Martin Heidegger – ormai solo un Dio ci può salvare.
Parole su cui muovono i racconti di questa antologia di fanta-religione, finalisti e vincitori del premio IF nell'edizione del 2014, che, partendo dalla narrativa fantastica e di fantascienza, riallacciano i rapporti con la religio, declinata attraverso i nuovi culti, le religioni del Libro, le antiche culture della paganitas.
Fiorella Borin, Davide Camparsi, Alessandro Forlani, Giuseppe Cozzolino, Aubrey Alexander Hill, Giuseppe Magnarapa, Manola Pieruccioni, Danilo Donati, Oskar Felix Drago, Enrico Gavarini, Dario Marcucci sono gli autori che con la loro personale poetica si sono cimentati nell'impresa di indagare in un genere che negli anni ha continuato a germinare, stretto fra scienza e secolarizzazione.


Aa. Vv.
SOLO UN DIO CI PUÒ SALVARE
11 racconti di fanta-religione
a cura di Claudio Asciuti
Copertina di Vincenzo Bosica
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-437-3]
Pag. 168 - € 13,00

http://www.edizionitabulafati.it/soloundio.htm

sabato 1 ottobre 2016

Presentazione a L'Aquila: STREGHE A ROCCIAGREVE di Maria Elena Cialente (Sabato 8 ottobre 2016, alle ore 18:00)


Sabato 8 ottobre 2016, alle ore 18:00


nel corso del Festival delle Letterature Volta la Carta, libri e non solo a L'Aquila

Cartiera del Vetojo (Str. Lago di Vetoio - L'AQUILA)



presentazione del libro di racconti per l'infanzia di Maria Elena Cialente



STREGHE A ROCCIAGREVE



Edizioni Tabula fati


Sonia Ciuffetelli intervisterà l'autrice


Parteciperanno l'editore Marco Solfanelli, la voce narrante Antonella Torelli









Nell’antica e magica città di Rocciagreve, tra le montagne d’Abruzzo, vive una compagnia di simpatiche streghe pasticcione. Amiche per la pelle, trascorrono insieme il tempo a contatto con la natura e dedicandosi alle loro passioni. Tuttavia, a causa della loro goffaggine e incuria, troppo spesso si ritrovano a vivere disastrose ed esilaranti avventure. Ugualmente catastrofici e buffi sono i tentativi con cui Pigo X, “stregolo” di chiara fama, cerca di indagare e controllare il mondo della magia. Fortunatamente il mago Orbiter interviene sempre per rimediare a così tanti pasticci! Su tutto, e su tutti, si affaccia il volto bonario e sorridente di una fantastica luna.

Maria Elena Cialente
STREGHE A ROCCIAGREVE
Illustrazioni di Eleonora Cialente
Copertina di Marco Primavera
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-474-8]
Pagg. 104 - € 10,00

http://www.edizionitabulafati.it/streghearocciagreve.htm

giovedì 29 settembre 2016

Presentazione a Belluno: "L'amaro sapore del mallo" di Wally Dall'Asta (Giovedì 6 ottobre 2016, alle ore 18:00)

Giovedì 6 ottobre 2016, alle ore 18:00


presso la Libreria Tarantola di BELLUNO
(Via Roma n. 27)



presentazione del romanzo di WALLY DALL'ASTA


L'AMARO SAPORE DEL MALLO


Edizioni Tabula fati


Presenta: Mirta Amanda Barbonetti





     Narrata in questa storia c’è un periodo della vita dei Dal Pian, famiglia di un paesino alle pendici delle Dolomiti. Anche in questo piccolo borgo, in cui ancora dominano senso del dovere, rispetto delle convenzioni e semplicità dei modi, giunge l’eco dei tristi fatti della Seconda guerra mondiale, a cui nessuno dei personaggi può sottrarsi. Solo la fine della guerra potrà ricreare l’equilibrio spezzato dalla violenza di quegli avvenimenti.
     Con il suo stile limpido e fortemente evocativo, l’autrice riesce a catapultarci in un mondo idilliaco e malinconico che ha il gusto dei vecchi tempi andati, segnato dai ritmi e dai colori della natura. Una bellezza, quella della natura, fresca e rigogliosa che tutte le dolorose vicissitudine narrate non sembrano riuscire ad intaccare. Prende vita dunque una lettura piacevole che stimola il lettore riga dopo riga.



Wally Dall'Asta
L'AMARO SAPORE DEL MALLO
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-479-3]
Pag. 168 - € 13,00

http://www.edizionitabulafati.it/amarosaporedelmallo.htm

mercoledì 28 settembre 2016

Elenco dei premi ricevuti da Ornella Fiorentini

Elenco dei premi ricevuti da ORNELLA FIORENTINI con libri editi da Solfanelli e Tabula fati


-      Settembre 2016, 1° premio per la silloge edita “Diamanti – Poesie di Resurrezione (Edizioni Tabula fati) al 21° concorso letterario nazionale “Rivalto – Roberto Magni”, indetto dall’Associazione Culturale “Amici di Rivalto”, Rivalto (PI)

-      Settembre 2016, 3° premio al 6° concorso letterario nazionale “Scriviamo Insieme”, Roma, indetto dall’Associazione Culturale “Scriviamo Insieme” per la silloge edita “Diamanti – Poesie di Resurrezione” (Edizioni Tabula fati)

-      Settembre 2016, 3° premio per il romanzo edito “E perché dovrei pentirmi?” (Edizioni Tabula fati) al VI concorso internazionale “Locanda del Doge”, premiazione a Villa Selmi, indetto dalla giornalista Angioletta Masiero, Rovigo.

-      Maggio 2016, premio speciale della critica per la silloge edita “Diamanti – Poesie di Resurrezione” (Edizioni Tabula fati) al 6° concorso letterario internazionale Gran Premio del Montenegro – Messaggio nella bottiglia, indetto da Laps, Fucecchio (FI)

-      Ottobre 2015, premio speciale della critica per la silloge edita “Diamanti – Poesie di Resurrezione” (Edizioni Tabula fati) al 7° concorso letterario internazionale “Lilly Brogi -  La Pergola Arte”, Firenze

-      Ottobre 2014, 3° premio al concorso letterario internazionale “La Locanda del Doge”, 2° edizione indetto dalla giornalista Angioletta Masiero, premiazione a Villa Cagnoni Boniotti, Gognano di Villamarzana (RO) per il libro di poesie “Sciamana” (Edizioni Tabula fati)

-      Ottobre 2014, 2° premio al 25° concorso nazionale “Valle Senio”, indetto dall’Associazione Culturale Romagna di Riolo Terme (RA) per il libri di poesie “Sciamana” (Edizioni Tabula fati)
        
-      Ottobre 2013, 1° premio, Sezione Favole, al  concorso letterario nazionale “Valle Senio” di Riolo Terme (RA) con il libro “Martinoe il pettirosso” (Edizioni Tabula fati)

-      Ottobre 2013, 1° premio al concorso letterario internazionale “La Rocca-Città di San Miniato”, 21° edizione, San Miniato (PI), Sezione libri editi di poesia  con il libro “Sciamana” (Edizioni Tabula fati)
      
-      Maggio 2013, 3° premio per “Sciamana” (Edizioni Tabula fati), libro edito di poesie alla 7° edizione del Premio Letterario Internazionale di Poesia e Narrativa “Città di Recco”, Recco (GE)
      
-      Dicembre 2012, 2° premio per la poesia  edita con il libro “Sciamana” (Edizioni Tabula fati) al 5° concorso internazionale “Lilly Brogi-La Pergola d’Arte 2012”, Firenze

-      Aprile 2012, 2° premio assoluto per la narrativa edita alla 6° edizione del Premio Letterario Internazionale di Poesia e Narrativa “Città di Recco”, Recco (GE) con il romanzo “A bocca chiusa” (Edizioni Solfanelli)

-      Marzo 2012, 1° premio per il libro di narrativa edita, sezione E al 18° Concorso Internazionale “Città di Parigi”, indetto da L.A.P.S. di Fucecchio (FI), premiazione 21 marzo 2012 a Parigi in occasione della giornata mondiale della poesia per il libro “A bocca chiusa” (Edizioni Solfanelli)
           




domenica 25 settembre 2016

Vito Moretti vince il "Premio letterario narrativa edita VITTORIANO ESPOSITO" 2016

VITO MORETTI ha vinto il "Premio letterario narrativa edita VITTORIANO ESPOSITO" 2016, nella sezione "migliore autore abruzzese", per il romanzo LE OMBRE ADORNE (Edizioni Tabula fati).
La cerimonia di premiazione si è svolta domenica 25 settembre 2016, alle ore 17:00, presso l'Auditorium "E. Fermi" di Celano.
I componenti della giuria sono stati il prof. Dante Maffia (Presidente), la prof. ssa Luciana Vicaretti, l'Ass. Ezio Ciciotti e Fabio Croce (segretario del Premio).








     Un uomo, Diego, nel mezzo dei suoi drammi e dei suoi interrogativi, incrocia l’esistenza di una sconosciuta e – da quel contatto inatteso quanto irrefrenabile e risolutivo – trova modo sia di ripercorrere i nomi e i fatti della propria biografia sia di chiarire e consolidare le tenerezze e gli abbandoni del proprio mondo.
     È un romanzo che si inoltra nei corridoi dell’anima e che cattura il lettore alle passioni più intense e veritiere dei due protagonisti, con modi non tradizionali di aggregare le fantasie, di raccontare la vita che scorre davanti o che è ferma nei ricordi e di dire gli esercizi del sorriso e del dubbio, dei propositi e delle distanze e, ancor più, dell’amore e dei desideri.
     Si tratta, dunque, di un libro nuovo ed originale, fuori dalle consuetudini del genere e dagli usi della stessa letteratura, in cui si ripete la sottile e folgorante arte dello scrittore, che guarda scorci e dettagli, slanci e pudori e – nel far questo, di passo in passo – vi rinviene sempre l’umanità che vi abita o che vi resiste, che accende fuochi nel buio o che vi desta attese, in un fluire narrativo che, in ogni pagina, ammalia e seduce.


Vito Moretti
LE OMBRE ADORNE
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-519-6]
Pagg. 128 - € 11,00

http://www.edizionitabulafati.it/leombreadorne.htm

lunedì 19 settembre 2016

Novità: SPIEGAMI QUESTO AMORE di Franco Pasquale

     Nei suoi componimenti, Franco Pasquale è alla ricerca continua del significato che anela dietro e in ogni vissuto emozionale, un dipinto a pennellate ora forti ora pacate mai disperate, per raccontare la voglia della scoperta, il celato inesplorato, appunto, come “le carezze invisibili” percepite senza la mano che tocca o il corpo di una donna che rende l’uomo virtuoso, debole e incapace.
     “Spiegami questo amore, cosa è l’amore?”
     Ad un tratto il sole e la sua luce si uniscono alle stelle, le tane si svuotano e ogni battito non ha tempo, le certezze si annullano e si scopre il bianco, il colore più bello, il vento diventa la casa più ambita, ci culla e ci emoziona, illudendoci di trasportarci in luoghi e tempi che sembrano all’innamorato essere l’unico, grande privilegio.


Franco Pasquale
SPIEGAMI QUESTO AMORE
Presentazione di Massimo Pasqualone
Postfazione di Maria Grazia Di Biagio
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-509-7]
Pag. 64 - € 7,00

http://www.edizionitabulafati.it/spiegamiquestoamore.htm

venerdì 16 settembre 2016

Presentazione ad Ancona: MARTA LA SARTA di Valentina Di Cesare (Venerdì 23 settembre alle ore 18:00)

Venerdì 23 settembre 2016, alle ore 18:00

presso la Libreria Feltrinelli di ANCONA

presentazione del romanzo di Valentina Di Cesare

MARTA LA SARTA

Edizioni Tabula fati


Presentazione di Giulia Ciarapica




     Gli undici capitoli che compongono Marta la sarta, sono incentrati sulla figura di una simpatica donnina di mezza età, nubile e senza figli, commessa da molti anni in una merceria e sarta nel tempo libero per i suoi clienti.
     La semplicità caratteriale di Marta le permette di attraversare la vita degli altri in modo mai ingombrante, ma allo stesso tempo attivo, sempre disposta, con l'ausilio di luminose riflessioni e un amore vocato ai riti del quotidiano, a carpire da ogni storia quasi una piccola legge dell'esistenza, che non esita a farsi leggenda.
     Ci ritroviamo così davanti a vere e proprie "fiabe moderne", in cui spesso i bizzarri episodi narrati non mancano di mescolarsi ad una ironia dolce e penetrante, tanto da raggiungere in alcune pagine la grazia della poesia gnomica. E come in tutte le fiabe, anche qui qualcosa di magico ci ricorda che l'umanità continua a esistere solo grazie al cuore degli eroi, a quella loro capacità di salvare tutti non potendo essere salvati da nessuno.


Valentina Di Cesare
MARTA LA SARTA
Presentazione di Federica D'Amato
Copertina di Francesca D’Amato
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-385-7]
Pag. 160 - € 13,00

http://www.edizionitabulafati.it/martalasarta.htm

Presentazione a Torino: UNIONE DELLE PARTI di Lajolo e Tarasco (Venerdì 23 settembre 2016, alle ore 17:00)

Venerdì 23 settembre 2016, alle ore 17:00

presso il Centro Studi Eteropoiesi
C.so Francia n. 98 di TORINO

presentazione del saggio di Mariella Lajolo e Barbara Tarasco

UNIONE DELLE PARTI
Volo continuo alla ricerca di nuovi equilibri

Edizioni Tabula fati




Vi è mai capitato di fare o dire qualcosa che non vi sembra sia in linea con quello che pensate e/o dell’immagine che vorreste dare di voi? Vi è mai successo di non riuscire a controllare qualcosa che prepotentemente voleva uscire, esprimersi, ma ritenevate inaccettabile? Non sempre tutto è lineare, riconoscibile, coerente.
Quante volte, nel corso della nostra vita, ci siamo sentiti scissi, divisi, profondamente attratti o spaventati da una, piuttosto che da un’altra parte di noi stessi? Quante volte queste parti, nella loro apparente distanza e incoerenza, ci hanno perfino fatto dubitare che potessero appartenere a noi, portandoci anche a non prestare loro ascolto, a non dar loro voce, negandole perfino, nell’illusoria speranza che potessero, in tal modo, scomparire? Eppure esse si sono rivelate presenti, talvolta silenti, a volte timidamente emergenti.
Ascoltare e tentare di far dialogare queste parti ci permette di recuperare quello spazio di libertà che, vittime delle emozioni emergenti, rischiamo di non riuscire più neppure a vedere.
Le pagine del testo approfondiscono questo aspetto da un punto di vista teorico e illustrano percorsi possibili di integrazione e dialogo delle parti.


Mariella Lajolo e Barbara Tarasco
UNIONE DELLE PARTI
Volo continuo alla ricerca di nuovi equilibri
Presentazione di Antonella Castagno
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-487-8]
Pagg. 128 - € 11,00

http://www.edizionitabulafati.it/unionedelleparti.htm


Presentazione a Nereto: PRINCIPIA di Vito Moretti (Venerdì 23 settembre 2016, alle ore 18:15)

Venerdì 23 settembre 2016, alle ore 18:15

presso la Sala Salvador Allende di NERETO

presentazione della silloge poetica di VITO MORETTI

PRINCIPIA

Edizioni Tabula fati


Interviene Giuliano DI FLAVIO, Sindaco di Nereto

Presenta il libro e dialoga con l'Autore, LEANDRO DI DONATO





La raccolta propone versi e affabulazioni — o affabulazioni che si fanno versi e scrittura poetica — di un “privato” che attraversa e rispecchia il tempo della quotidianità nei suoi ripiegamenti e nei suoi dettati esistenziali, ma anche al confronto con le grandi problematiche civili, con gli interrogativi morali e con le complessità della provincia, in parallelo con la storia contemporanea e con la realtà del cuore e della mente.
Sono testi che s’incentrano su cifre e modalità espressive che — pagina dopo pagina — danno luogo ad un progetto di scrittura in cui il ritmo e la scansione degli accenti vanno dalla sintassi della lirica alle più quiete e sobrie tessiture della prosa, dalle allusioni corsare e cruciali delle poesie alla linearità e al respiro dei margini lunghi e dalle venture dell’intuizione e dell’irrefutabile allo scorrere adagio e mansueto dei periodi e delle proposizioni, per assecondare un bisogno non tanto di estetica o di ricerca formale, quanto di un dire che si realizzi entro un concetto più articolato di creatività ed entro le latitudini più ripide della comunicazione.
Principia è dunque un libro in cui le parole designano e fanno chiarezza, chiamano alla realtà e danno significato, aprono sentieri e lasciano scorgere le strade del mondo e degli uomini: gli slarghi dove è destino che ciascuno viva e fantastichi, ragioni e parli del cielo e della terra, degli atti che — di volta in volta — lo fanno essere e riconoscere.


Vito Moretti
PRINCIPIA
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-468-7]
Pagg. 112 - € 10,00

http://www.edizionitabulafati.it/principia.htm

giovedì 15 settembre 2016

Presentazione a Giulianova: «UN MAZZO DI GERBERE» di Fabrizio Cordoano (Giovedì 22 settembre 2016, alle ore 17:00)



Giovedì 22 settembre 2016, alle ore 17:00

nell'ambito del Festival GIULIA IN GIALLO "Delitti & Diletti"

nella Sala del Loggiato Sottobelvedere di Giulianova

Presentazione del romanzo di FABRIZIO CORDOANO

UN MAZZO DI GERBERE

Edizioni Tabula fati

Presenterà Anna Maria Pierdomenico






mercoledì 14 settembre 2016

Presentazione a Giulianova:«La Madama» di Antonio Tenisci (Mercoledì 21 settembre 2016, alle ore 17:30)



Mercoledì 21 settembre 2016, alle ore 17:30

nell'ambito del Festival GIULIA IN GIALLO "Delitti & Diletti"

nella Sala del Loggiato Sottobelvedere di Giulianova

Presentazione del romanzo di ANTONIO TENISCI

LA MADAMA

Edizioni Tabula fati


lunedì 12 settembre 2016

Presentazione a Giulianova: «A TEMPO SCADUTO» di Laura Segnalati (Lunedì 19 settembre 2016, alle ore 17:30)


Lunedì 19 settembre 2016, alle ore 17:30

nell'ambito del Festival GIULIA IN GIALLO "Delitti & Diletti"

nella Sala del Loggiato Sottobelvedere di Giulianova

Presentazione del romanzo di LAURA SEGNALATI

A TEMPO SCADUTO

Edizioni Tabula fati

Presenterà Antonio Del Giudice


giovedì 8 settembre 2016

Presentazione a Chieti: "Non si muove foglia" di Gino Di Tizio (Giovedì 15 settembre 2016, alle ore 17:30)



Giovedì 15 settembre 2016, alle ore 17:30


presso il Foyer del Teatro Marrucino 
di CHIETI



Presentazione del saggio di GINO DI TIZIO


NON SI MUOVE FOGLIA...

La vicenda umana e politica di Remo Gaspari



Edizioni Tabula fati


Presenta Vito Moretti






Remo Gaspari ha marcato di sé tutto il versante abruzzese della “prima Repubblica” e il suo operato ha prodotto, in quelle stagioni di risvegli e di speranze, accesi scontri ideologici e brucianti militanze umane e politiche.
A cose ormai finite e con l’equilibrio che lo contraddistingue, Gino Di Tizio tenta un bilancio di quell’azione e di quella modalità – dette, appunto, “gaspariane” – che, pur fra tante contrapposizioni e resistenze, seppero portare l’Abruzzo al di fuori della miseria del dopoguerra e che riuscirono oggettivamente a realizzare un riscatto di cui la regione andò fiera per anni.
Era dunque opportuno che si ponesse mano ad un lavoro storiografico di respiro documentale, lasciando parlare i diretti testimoni e le coscienze che si sono formate su quelle stesse scelte e con quei medesimi entusiasmi, serbandone anche memoria e diligenza.


Gino Di Tizio
NON SI MUOVE FOGLIA...
La vicenda umana e politica di Remo Gaspari

Presentazione di Vito Moretti
Prefazione di Germano De Cinque
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-507-3]
Pag. 96 - € 10,00

http://www.edizionitabulafati.it/nonsimuovefoglia.htm


venerdì 2 settembre 2016

Presentazione a Francavilla al Mare: «Le avventure di un gentiluomo squattrinato» di Sergio Marciani (Venerdì 9 settembre 2016, alle ore 18:00)

Venerdì 9 settembre 2016, alle ore 18:00

presso la Biblioteca comunale "Antonio Russo"
Museo Michetti Pza San Domenico di Francavilla al Mare 

presentazione del romanzo di Sergio Marciani

LE AVVENTURE DI UN GENTILUOMO SQUATTRINATO

Edizionio Tabula fati

Interverrà la dott.ssa Maria Ciarma, Archivista di Stato







Il gentiluomo di questo romanzo si avvale di ogni mezzo per ricostituire il patrimonio familiare ridotto a ben poco a causa delle scelte politiche del padre, dichiarato fellone e traditore dal governo e costretto all’esilio. Le avventure del giovane e quelle di altri personaggi della narrazione si svolgono nel territorio più settentrionale dello stato napoletano, all’epoca dell’effimera restaurazione borbonica intercorrente tra la caduta della repubblica partenopea e l’avvento del regno di Giuseppe Bonaparte.
In una realtà politica precaria, con lo Stato incapace di garantire la sicurezza della popolazione obbligata a subire i francesi da un lato e soggetta alle prepotenze inglesi dall’altro, la storia si sviluppa tra soldati e contrabbandieri, uomini di chiesa e medici, briganti e guerriglieri, cene luculliane e feste popolari, rissosi litigi e battaglie feroci, vicende processuali ed evasioni clamorose.
In questa cornice pittoresca e movimentata, si ripete l’eterno luogo comune dei potenti che vincono sempre, anche se in torto, mentre gli umili sono i soli a pagare.


Sergio Marciani
LE AVVENTURE DI UN GENTILUOMO SQUATTRINATO
Presentazione di Giancarlo Giuliani
Edizioni Tabula fati
[ISBN-978-88-7475-515-8]
Pag. 224 - € 16,00

http://www.edizionitabulafati.it/ungentiluomosquattrinato.htm

Presentazione a Lanciano: «Battito d'Ali» di Marina Ciancetta (Venerdì 9 settembre 2016, alle ore 18:00)

Venerdì 9 settembre 2016, alle ore 18:00

presso la "Sala Mazzini"
Via Sotto La Torre n. 1 (Piazza Plebiscito) di LANCIANO

presentazione della silloge di poesie di Marina Ciancetta

BATTITO D'ALI

Edizioni Tabula fati

Presentazione di GIANCARLO GIULIANI
Letture di MARIA DI FONSO

Intermezzi Musicali di A&B DUET di ALBERTO PAONE e BLERINA SHERA con FRANCO GIANCRISTOFARO alla Chitarra

A fine serata, tre testi inediti di Marina Ciancetta, musicati da ALBERTO PAONE, saranno cantati da BLERINA SHERA